fbpx

Cultura

Teatro Massimo Bellini

Your Volcanic Experience

NAtura

Vulcano Etna

Your Volcanic Experience

Storia

Castello Ursino

Your Vulcanic Experience

Arrow
Arrow
Slider
Cibo Tipico

Cibo Tipico

Street Food

Street Food

Ristoranti

Ristoranti

Pizzerie

Pizzerie

Blog

Tonio Cartonio a Catania per i Catania Book Days 2019

Tonio Cartonio a Catania per i Catania Book Days 2019

Il popolare Danilo Bertazzi, closing guest della partecipatissima rassegna letteraria

Non finiscono di stupire i Catania Book Days, rassegna letteraria che, dal 13 settembre al 29 novembre sta anticipando il Catania Book Festival che si terrà a Catania dal 7 al 9 maggio 2020.

Scopri di più


Torna “Le Vie dei Tesori”

Torna “Le Vie dei Tesori”

Torna “Le Vie dei Tesori”: aperti al pubblico i luoghi nascosti di Catania

Catania come non l'avete (probabilmente) mai vista: dal 4 Ottobre riparte l'iniziativa "Le Vie dei Tesori", che propone l'apertura straordinaria di siti storico-culturali solitamente non visitabili!

Guarda la lista dei luoghi:

Scopri di più


La pioggia non  ferma i CATANIA BOOK DAYS

Emanuele Rauco e il cinema di Guillermo del Toro non deludono i partecipanti

Partecipatissimo il 2° incontro del calendario dei Catania Book Days che, nonostante la pioggia, ha registrato un’ottima partecipazione per la presentazione di ‘Beautiful Freak, le fiabe nere di Guillermo del Toro’ a firma di Emanuele Rauco, critico cinematografico e selezionatore dei film al Festival del Cinema di Venezia.

Scopri di più


Il Castello di Leucatia e l'infelice storia di Angelina Mioccio

Il Castello di Leucatia e l'infelice storia di Angelina Mioccio

Il Castello di Leucatia sorge nel quartiere Barriera-Canalicchio, direttamente dalle macerie di un tempio pagano di colore bianco.

Non a caso infatti, il toponimo “Leucatia” deriva dal greco “Leucos”, ovvero bianco e catria.

Scopri di più

Cosa si nasconde dietro piccoli cristalli di ghiaccio?

Dovete sapere, che tanto tempo fa, nomadi del deserto chiamati arabi portarono con sè lo sherbet, una bevanda fresca a base di frutti e petali di fiore...tanto fresca che dissetò il palato di molti nobili messinesi, che ignari delle sua magiche potenzialità utilizzavano ancora la neve. Conservavano questo candido dono nei periodi più freddi in grandi grotte naturali e...quando l’estate giungeva alle porte lo grattavano inondandolo di sciroppi di frutta e di fiori.

Ma ahimè, come si dice sempre, non si smette mai di imparare.. così nacquero nuove idee come il pozzetto, strumento di lavoro che permise di scoprìre che la neve miscelata al sale marino poteva essere usato per congelare i cibi grazie proprio a quei cristalli di ghiaccio.

Furbi però non credete?

E così dal pozzetto alla gelatiera è un attimo.

Ma ATTENZIONE, diffidate dalle imitazioni perchè la granita Catanese è N'AUTRA COSA (un'altra cosa).

Tutto sta nella sua cremosità e consistenza fuori dal comune e perchè no, accompagnata anche da una calda brioche in ogni momento della giornata, a colazione per un goloso risveglio a pranzo per una fuga veloce e a cena per una dolce buonanotte. Ogni granita ha il suo colore esaltata dagli ingredienti del nostro territorio, gelso, mandorla, pistacchio di Bronte e fragole di Maletto.

Ora tocca a voi , noi vi consigliamo di provarle tutte, a voi la scelta…

8 Posti dove assaggiare la Granita Catanese:

  • Bar la Timpa - Santa Maria La Scala
  • Bar Musumeci - Randazzo
  • Bar Alecci - Gravina di Catania
  • Zzu Orazio e la lapa (Zzu Araziu cca lapa) - Acitrezza
  • Caffè Solaire - Acitrezza
  • Savia - Catania centro
  • Caffè Cipriani - Acireale
  • Bar Kennedy - Acireale

Foto Credits // © Wead Media Agency

Pin It

Tags: Granita, 2019

Ostelli

Ostelli

Hotel

Hotel

Bed & Breakfast

Bed & Breakfast

LGBT Friendly

LGBT Friendly